Login
Login
Registrazione
 
  • Facebook
  • Twitter
  • Youtube
  • Linkedin
  • pinterest
  • rss
  • Il territorio della Val d'Elsa
    Il territorio della Val d'Elsa 
Scopri il patrimonio delle Terre della
Val D'Elsa
 
Val d’Elsa

"La terra di Siena e quella parte di Toscana che si trova tra Firenze e Siena si presenta al viaggiatore come un nuovo paradiso e una nuova terra. Le città, i villaggi, le fattorie non solo sono più numerose, bensì assai più popolose di quelle che si trovano nello stato della chiesa. Qui le terre sono meglio coltivate, le persone più robuste e nel modo di atteggiarsi ostentano quel tipico vigore, quella allegria e alacrità che si unisce naturalmente all'agio e al benessere".

(J. P. Grosley,  1758)

La Val d'Elsa, terra di confine tra Siena e Firenze, è specchio suggestivo delle sue contraddizioni: costellata di gioielli medievali, crocevia di popoli sviluppatasi lungo la Via Francigena, avanguardia industriale della provincia, modellata dall'uomo ma al tempo stesso caratterizzata dalla forma paesaggistica più autentica, il bosco. In questa terra, segnata dal percorso del fiume Elsa che sempre ha rappresentato un'importante risorsa commerciale, il visitatore potrà riconoscere i celeberrimi profili turriti di San Gimignano, Monteriggioni e Colle di Val d'Elsa, e scoprire le meraviglie di Poggibonsi e della sua poderosa fortezza, di Casole d'Elsa, delizioso borgo sospeso nel tempo, e di Radicondoli, notissima per i suoi fenomeni geotermici. Un viaggio unico che inizia con le preziose testimonianze archeologiche di età etrusca, e che, passando per capolavori del Medioevo e del Rinascimento, si affaccia sull'arte contemporanea e sul design, in un continuo dialogo tra tradizione e innovazione.